martedì 31 marzo 2015

La traccia sismica dello schianto GermanWings


Dopo ogni avvenimento tragico, nei tempi recenti, si scatena su internet la corsa dei complottari per accaparrarsi visite ai siti, e questo si è puntualmente ripetuto dopo lo schianto del volo GermanWings in Provenza.
L'Italia ha dato il suo degno contributo con un noto leader degli sciachimisti che ha immediatamente sostenuto che il volo era a quota bassa per compiere irrorazioni di geoingegneria clandestina. Il furore degli utenti ha fatto chiudere il profilo FB.
La bufala che ha iniziato a girare poco dopo è quella dell'arma segreta che durante una esercitazione USA avrebbe fatto esplodere in volo l'aeroplano. Improvvisati esperti di volo e di balistica hanno iniziato a dubitare delle foto, a sproloquiare sulla mancanza di un cratere da impatto e ad alimentare dubbi non suffragati da alcuna prova.
L'analisi di esplosioni e impatti registrati nei sismogrammi è stata spesso utilizzata in passato per altre tragedie, dall'attacco alle Torri Gemelle alla collisione della Costa Concordia con gli scogli del Giglio, ed anche in questo caso le teorie complottiste possono essere smentite dall'analisi dei sismogrammi della rete francese.
A circa 25 km dal luogo dell'impatto si trova la stazione di Digne-les-Bains (codice internazionale FR-OGDI, vedi mappa qui sotto).


Dai dati disponibili anche su FlightRadar24, il risulta che volo è scomparso dai radar alle 10:40 CET del 24 marzo. Estraendo dalla banca dati EIDA i segnali registrati a OGDI, dopo un passaggio alle accelerazioni ed un filtraggio passa alto a 2 Hz si ottengono i segnali della figura qui sotto.


Il segnale dell'impatto è ben visibile alle 09:40:07 (UTC, un ora indietro rispetto a CET). Considerando una velocità delle onde attorno a 4000 m/s, i 25 km tra stazione sismica e punto di impatto vengono percorsi dalle onde in circa 6 secondi, con una perfetta compatibilità tra la registrazione sismica e la scomparsa dai radar. Quindi l'aereo non è esploso in volo ma si è schiantato al suolo ancora integro, con buona pace dei complottisti, che dovrebbero solo vergognarsi di speculare sulle sciagure.
 (un ringrazimento a Milton Plasencia di CRS-OGS che mi ha aiutato a recuperare ed elaborare i dati sismici)

16 commenti:

  1. se ti riferivi allo sciachimista Marcianò il suo profilo Facebook è ancora attivo e riporta ancora le sue solite idiozie :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. LA SUA ANALISI E' SENZA FONDAMENTO.

      Alle 09:40:07 il velivolo trasmetteva ancora i dati ADS-B.

      Fonte: Flightradar24.com
      http://forum.flightradar24.com/threads/8650-We-have-analysed-the-raw-data-from-the-transponder-of-4U9525-and-found-some-more-dat?p=64702&viewfull=1#post64702

      Elimina
  2. Questa è fresca fresca
    http://www.tankerenemy.com/2015/04/germanwings-abbattuto-in-volo-nessuna.html#.VSOzTfmsV8E

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho visto e anche messo una risposta sul sito FB, prontamente cancellata

      Elimina
    2. Premesso che considero Marcianò un fuffaro e che non ho dubbi sulla tua ricostruzione, potresti riportare anche qui almeno il senso generale della risposta data sulla sua pagina Facebook? Perchè purtroppo i dati che tu riporti non sono facilmente reperibili (o immediatamente comprensibili a un profano) e quindi il Marcianò ha gioco facile ad affermare che "non c'è stata nessuna scossa di terremoto".

      Elimina
    3. L'autore dell'articolo sa spiegare come mai alla stazione OGAG - allo stesso orario - la traccia è completamente piatta? Si trova a 20 km dal sito dell'incidente.

      Fonte:
      ftp://www.orfeus-eu.org/pub/data/continuous/2015/083/OGAG.HHE_00.FR.2015.083
      ftp://www.orfeus-eu.org/pub/data/continuous/2015/083/OGAG.HHN_00.FR.2015.083
      ftp://www.orfeus-eu.org/pub/data/continuous/2015/083/OGAG.HHZ_00.FR.2015.083

      Elimina
    4. Checco, fattelo spiegare da Rosy dai bei capelli, no?

      Elimina
    5. Che fai, lo gnorri?
      Guarda che basta guardare il tuo profilo per "scoprire" che tu e Rosy dai bei capelli siete camerati, Checco. :D

      O forse pensi che solo la cricca scemochimista possa disporre dei potenti mezzi di Google? :P :P P

      Ma va là, va, pirlùn.

      Elimina
    6. Ringrazio "Straniero" per il prezioso contributo.

      Il titolare del blog riesce a spiegare perché l'altro strumento non ha registrato nulla?

      Elimina
  3. Se il dott. Mucciarelli può confermare, i dati sono disponibili qui:

    ftp://www.orfeus-eu.org/pub/data/continuous/2015/083/OGDI.HHZ_00.FR.2015.083
    ftp://www.orfeus-eu.org/pub/data/continuous/2015/083/OGDI.HHN_00.FR.2015.083
    ftp://www.orfeus-eu.org/pub/data/continuous/2015/083/OGDI.HHE_00.FR.2015.083

    Il software utilizzato per l'analisi:
    http://alomax.free.fr/seisgram/ver70/java/SeisGram2K70.jar

    Grazie

    RispondiElimina
  4. Dopo questo post credo dovremo salutare un nuovo (e sentitamente benvenuto) ingresso nella famosa lista degli "aidentifaid". :D

    RispondiElimina
  5. ma chi straker ? lui cerca la verità guardando delle foto sfuocate e pubblicando deliri di autocompiacimento su internet, è una persona decisamente ignorante e patetica

    RispondiElimina
  6. Abbiamo deciso di dedicare un po' più di tempo a questi dati, abbiamo raccolto tutte le stazioni francesi che hanno registrato l'impatto e stiamo elaborando i dati con sofware più accurati. A questo punto penso che prima lo pubblcheremo e poi ne farò una versione per il blog.

    RispondiElimina
  7. Prova di prestito

    Buongiorno cari amici,

    Vorrei condividere una gioia con voi, non credevo al prestito di denaro tra privati, ma un giorno un'amica mi ha consigliato una prestatrice particolare, ho avuto la buona persona una prestatrice onesta particolare che cercavo da anni.
    Ho ottenuto il mio prestito che lo permette di bene vivere attualmente. Pago regolarmente le mie mensilità,
    Potete contattare se siete nella necessità di un prestito per diverse ragioni, due dei miei colleghi hanno anche ricevuto prestiti senza alcuna difficoltà.
    Ecco il suo e-mail carinabaur1@gmail.com

    Per tutti i vostri soldi ha bisogno di contatto: carinabaur1@gmail.com

    RispondiElimina
  8. Se volete effettivamente fare una domanda di prestito di denaro per il vostro progetto e qualsiasi altro. Pubblico questo messaggio perché questa signora mi ha fatto bene con questo prestito. È tramite un amico che ho incontrato questa signora onesta e generosa che mi ha permesso di ottenere questo prestito. Allora vi consiglio di contattarla e li soddisfarà per tutti i servizi che gli chiederete.
    cinziamilani62@gmail.com
    cinziamilani62@gmail.com

    RispondiElimina